Sede

Network di Ingegneria Ambientale S.r.l.
Via Mazzini 110
92027 Licata (AG)
 
chapter.sicilia@gbcitalia.org


 

Chi siamo


Il Chapter è aperto ai soci e professionisti della Sicilia che vogliono partecipare attivamente alla trasformazione del mercato attraverso le attività e iniziative promosse durante l'anno.


 

 

        SEGRETARIO
        DEL CHAPTER

        Antonino Cellura
        Network di Ingegneria Ambientale S.r.l.

        Via Mazzini, 110
        92027 Licata (AG)

        t.09 22898145
        chapter.sicilia@gbcitalia.org


        Vice Segretario
        Tullio Pagano
        tullio.pagano@amgenergia.it
 

 

La mission


  • Favorire le relazioni tra i Soci di GBC Italia
     
  • Promuovere la cultura e la pratica dell’edilizia sostenibile
     
  • Promuovere iniziative formative rivolte ai Soci e alla più generale comunità locale dei diversi soggetti interessati all’edilizia sostenibile, in collegamento con l’associazione


 /documents/20182/41824/Copertina+Libro_web.jpg/0087c4ad-6601-428a-9813-9ecfee3c6a46?t=1504080244511
30 ago 2017

Nuova pubblicazione sui Criteri Ambientali Minimi in edilizia

Green Building Council Italia e il gruppo di lavoro CAM-Codice Appalti stanno lavorando in modo attivo per redigere un documento e dei corsi di formazione a supporto dell’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi in Edilizia attraverso l’utilizzo dei protocolli LEED e GBC.


In linea con le attività dell’associazione, segnaliamo la recente pubblicazione di Maggioli a cura del segretario del Chapter Sicilia di GBC Italia Toni Cellura: un aggiornamento sui CAM  Edilizia che si applicano a tutti gli appalti pubblici di nuova costruzione, ristrutturazione, manutenzione degli edifici e gestione dei cantieri, alla luce del nuovo Decreto del Ministero dell’Ambiente (D.M. 11 gennaio 2017, pubblicato nella G.U. n. 23 del 28.01.2017).


Cosa sono i CAM Edilizia?
I Criteri Ambientali Minimi introdotti a seguito della emanazione del PAN-GPP (piano di attuazione degli Acquisti Verdi o GPP - Green Public Procurement) contengono le indicazioni generali volte ad indirizzare gli enti pubblici verso la razionalizzazione dei consumi e degli acquisti verdi.


Il manuale affronta la problematica connessa con la rivoluzione verde in edilizia che coinvolge i diversi attori della filiera derivante dalla applicazione dei Criteri Ambientali Minimi che le amministrazioni pubbliche devono adottare per i lavori di edilizia, evidenziando importanti novità rispetto al precedente decreto.


Il nuovo intervento legislativo sostanzialmente adegua il precedente CAM Edilizia alle nuove disposizioni contenute nel Codice degli appalti (D.Lgs. 50 del 2016), introducendo novità anche con riferimento alle indicazioni della UE sul contenuto di riciclato in linea con la riforma sull’economia circolare: “L'anello mancante - Piano d'azione dell'Unione europea per l'economia circolare”.


Il testo, disponibile in formato e-book fa parte della collana appalti & contratti, si propone di guidare i lettori e gli operatori tecnici, attraverso schede e tabelle sinottiche, nel complesso mondo dell'applicazione dei CAM in edilizia.


La pubblicazione, acquistabile in formato elettronico sul sito di Maggioli, analizza inoltre le innovazioni apportate dal correttivo al Codice dei Contratti (D.Lgs. 56 del 2017), con specifico riferimento agli articoli del codice che riguardano l’applicazione del GPP (Green Public Procurement).

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/48686/convegno_wgbcw_chapter+sicilia_img+social.jpg/14978eea-e68d-4a1f-8db5-2a77b9d337e1?t=1506325998030
25 set 2017

Edifici a emissioni zero entro il 2050: le esperienze internazionali, nazionali e il ruolo del territorio Sicilia - Convegno Agrigento 30 settembre

Il Chapter Sicilia di Green Building Council Italia in occasione della World Green Building Week organizza un seminario per approfondire le tematiche degli edifici a emissioni zero. 
 

Sabato, 30 settembre 2017 dalle 11.00 alle 13.30
Agrigento, Camera di Commercio, Via Atenea 317


Abstract
|
La firma dell’accordo di Parigi nel dicembre 2015 è riconosciuta come un momento storico della lotta contro il cambiamento climatico. Ha segnato l’inizio della sfida più importante della nostra esistenza (la corsa per frenare le emissioni globali di gas serra in modo che il riscaldamento globale rimanga al di sotto di 2°C) e ha stabilito una chiara sequenza temporale di quanto velocemente il mondo deve cambiare il suo percorso affinché entro il 2050 tutti i principali settori del mercato operino in uno stato di emissioni di carbonio pari a zero. Il settore dell’edilizia è responsabile di circa il 30% del consumo energetico globale e delle relative emissioni, per questo è urgente attivarsi per trovare soluzioni costruttive a impatto zero.


Programma
|
Moderatore: Arch. Angela Maria Giglia

11.00 | Saluti
Dott. Giuseppe Virgilio, Segretario Generale della CCIAA di Agrigento 
Arch. Alfonso Cimino, Presidente Ordine Architetti PPC Agrigento
Ing. Alberto Avenia, Presidente Ordine Ingegneri Agrigento
Geom. Vincenzo Bellavia, Presidente Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati Agrigento
Dott. Germano Boccadruti, Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali Agrigento

11.45 | Introduzione al seminario
Arch. Toni Cellura, Segretario Chapter Sicilia del GBC Italia

12.00 | Verso gli edifici a energia netta zero: il PANZEB Italiano
Dott. Ing. Francesco Guarino, Università di Palermo

12.30 | Esperienze internazionali sugli Edifici a energia netta zero (NZEBs)
Prof. Ing. Maurizio Cellura, Comitato Tecnico Scientifico GBC Italia, Università di Palermo

13:00 | Le politiche energetiche nel settore dei beni culturali: l’esperienza CRIM SAFRI
Ing. Roberto Sannasardo, Energy Manager Assessorato regionale BBCC Regione Sicilia

13:30 | Conclusioni
Dott. Maurizio Caracci, Commissario ad acta della CCIAA di Agrigento

 

Scarica qui la locandina.

Iscriviti qui.

 

 

Continua a Leggere »