Sede

Confindustria Ceramica
Viale Monte Santo, 40
41049 Sassuolo (MO)
 
chapter.emiliaromagna@gbcitalia.org

 

Chi siamo


Il Chapter è aperto ai soci e professionisti dell'Emilia Romagna che vogliono partecipare attivamente alla trasformazione del mercato attraverso le attività e iniziative promosse durante l'anno.

 

        SEGRETARIO
        DEL CHAPTER

        

        Gildo Tomassetti
        AIRIS S.r.l.

        Via del Porto, 1
         40122 Bologna

      
        chapter.emiliaromagna@gbcitalia.org

 

La mission


  • Favorire le relazioni tra i Soci di GBC Italia
     
  • Promuovere la cultura e la pratica dell’edilizia sostenibile
     
  • Promuovere iniziative formative rivolte ai Soci e alla più generale comunità locale dei diversi soggetti interessati all’edilizia sostenibile, in collegamento con l’associazione


 /documents/20182/930391/gbc_news_salonedelrestauro_2019.jpg/ab2f9e14-6c29-4520-af69-d8a677e5e85a?t=1562575791283
08 lug 2019

La sostenibilità come leva per internazionalizzare il restauro italiano

GBC Italia supporta il Salone Internazionale del Restauro dei Musei e delle Imprese Culturali, l’annuale appuntamento nell’ambito dei beni culturali e ambientali, che si terrà dal 18 al 20 settembre a Ferrara Fiere, con una importante partnership.

La sostenibilità applicata alla filiera del restauro sarà tra le tematiche chiave della edizione 2019 del Salone. In tale sede GBC Italia presenterà lo stato dell’arte nella applicazione del protocollo energetico-ambientale (rating system) GBC Historic Building, il primo ed unico sistema di valutazione energetico-ambientale al mondo che può colmare il divario tra efficienza energetica, sostenibilità ambientale e conservazione del patrimonio storico-testimoniale. Durante la manifestazione GBC Italia darà l’avvio ufficiale della prima tavola rotonda che si occuperà del processo di internazionalizzazione del protocollo GBC Historic Building con la presenza di partner internazionali e di esperti nazionali e internazionali di restauro ed edilizia sostenibile.

La XXVI edizione del Salone si svolgerà assieme a RemTech Expo, evento internazionale specializzato sulle bonifiche, rischi ambientali e naturali, sicurezza, manutenzione, riqualificazione, rigenerazione del territorio, cambiamenti climatici e chimica circolare. A GBC Italia e ai protocolli di edilizia sostenibile spetta un ruolo strategico di collegamento tra le due manifestazioni coniugando in un unico filo conduttore i punti in comune tra le due manifestazioni: dalla sismica alla rigenerazione urbana, dai temi inerenti la tutela ambientale all’industria sostenibile, dalla sostenibilità dei siti alla valorizzazione degli asset storico-testimoniali.

La partnership con GBC Italia permetterà di coniugare in chiave sostenibile gli importanti accordi stipulati tra il Salone Internazionale del Restauro con il MISE – Ministero dello Sviluppo Economico, con Assorestauro e ICE – Agenzia per la promozione all’estero delle imprese italiane, che prevede lo sviluppo di un progetto promozionale straordinario ad hoc, orientato a incentivare la conoscenza e l’utilizzo del Restauro Sostenibile all’estero come prodotto dell’eccellenza italiana. L’accordo include anche la collaborazione con GBC Italia, la community leader dell’edilizia sostenibile, affermando la necessità di valorizzare a livello nazionale e internazionale un approccio integrato tra gli aspetti storico-testimoniali e gli aspetti energetico-ambientali nei processi del restauro. 


News correlate: Opportunità per i soci

Continua a Leggere »


 /documents/20182/815580/Labelab.JPG/430907fe-97df-448c-ac39-045b92bbcbf9?t=1557415827481
09 mag 2019

Grande successo a Ravenna per: "La sostenibilità ambientale nelle costruzioni"

Si è svolto tra l'entusiasmo generale della platea il Workshop sulla sostenibilità ambientale, organizzato da Labelab con il patrocinio di GBC Italia e il contributo del Chapter Emilia Romagna.

In una sala all'interno del bellissimo Palazzo Rasponi delle Teste a Ravenna, gremita di partecipanti, si è tenuto a partire dalle ore 14:30 di ieri, 8 Maggio 2019, il Workshop dal titolo "La sostenibilità ambientale nelle costruzioni: Criteri Minimi Ambientali (CAM) best practices e case histories di successo".  L'incontro è stato molto produttivo e tutti gli interventi sono stati apprezzati dagli astanti, che hanno posto ai relatori quesiti interessanti e che hanno avvalorato quanto il tema della sostenibilità ambientale nelle costruzioni sia di interesse generale e ritenuto una priorità anche per le Istituzioni.

Dopo il benvenuto di rito da parte del Dott. Montresori di Labelab e del Dott. Ing. Mattia Galli, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ravenna, anche l'Assessore del Comune di Ravenna Ing. Federica Del Conte ha preso la parola per salutare i presenti e ringraziare gli organizzatori per l'evento, inserito nel festival: "Fare i conti con l'ambiente" che da qualche anno viene organizzato a Ravenna riscuotendo grande successo per aver scelto un tema su cui la Pubblica Amministrazione ed il Comune di Ravenna in primis si è attivato e si sta muovendo con grande impegno.

Dopo i saluti anche dell' Ing. Andrea Cirelli direttore scientifico dell’evento H2O, il workshop è stato avviato dall'Ing. Marco Mari, Vice Presidente di GBC Italia e l'Ing. Gildo Tomassetti, nel suo ruolo di Segretario del Chapter Emilia-Romagna. A seguire l'Arch. Lorenzo Malucelli di Airis Srl ha presentato l'interessante caso di applicazione dei CAM edilizia e dei protocolli energetico ambientali al Data Center dell'Agenzia per il Clima che avrà sede a Bologna.

A seguire l'Ing. Marco Mari ha presentato un altro interessante caso di applicazione dei CAM edilzia e dei protocolli energetico ambientali: la nuova sede della Camera di Commercio di Venezia

Il pomeriggio si è concluso con alcune interessanti riflessioni e molte Q&A.

Continua a Leggere »


 /documents/20182/815580/Labela_Ravenna.jpg/6b5da564-2fc2-44ce-90c6-fcb9814b300e?t=1556876836374
03 mag 2019

Ravenna: Fare i conti con l’ambiente

Fare i conti con l’ambiente è un festival formativo che si tiene a Ravenna dall’8 al 10 maggio e rappresenta un momento di riflessione a livello nazionale su tematiche tecniche e di scenario del comparto rifiuti, acqua ed energia.

Tre giorni di incontri, di formazione e informazione, di approfondimenti e conoscenza sulle nuove tecnologie e sui processi industriali. Approfondimenti tematici sviluppati in collaborazione con enti, aziende esterne e associazioni tra cui anche GBC Italia. Grazie alla collaborazione con il Chapter Emilia Romagna, mercoledì 8 maggio si terrà il convegno: “La sostenibilità ambientale nelle costruzioni: Criteri Minimi Ambientali (CAM) – best practices e case histories di successo”.

Clicca qui per il programma e le iscrizioni.

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/653575/gbc_news_reterestauro_bologna.jpg/2a6e4c66-fe6c-4c66-ba81-e0aa9bad60d0?t=1548775571484
29 gen 2019

La rete del restauro sostenibile

Venerdì 8 Febbraio, Assorestauro organizzerà a Bologna un convegno di presentazione dei due progetti internazionali lanciati in Nord America e Israele e promossi insieme a GBC Italia; in questa occasione verranno mostrate le molte possibilità che la rete nazionale e regionale dedica alle aziende del settore quali fiere, convegni, eventi di networking e ricerca.

Negli ultimi anni, infatti, si è registrata una richiesta sempre più crescente di rivolgere maggiori attenzioni ai mercati internazionali che si stanno orientando verso la riqualificazione del patrimonio costruito e la rivalutazione di quello storico. Dopo un boom edilizio durato decenni, il settore edilizio si sta ora riorganizzando verso la riqualificazione del patrimonio costruito.

È proprio sulla base di questi presupposti che Assorestauro in partnership con GBC Italia ha ideato due progetti di promozione del Restauro Sostenibile Italiano, in Nord America ed Israele, dedicati alle aziende emiliano romagnole, con il sostegno della Regione Emilia Romagna, che verranno presentati in occasione del convegno.

Ecco i dettagli dell'evento:

GBC Map Marker 8 febbraio 2019 | 10:30 - 13:30
SALA ROSSA, Palazzo Marchesini
via Marsala 26, Bologna

 

La partecipazione all'evento è gratuita; per l'iscrizione scrivere a: segreteria@assorestauro.org

Scarica la locandina dell'evento: clicca qui

Continua a Leggere »


 /documents/20182/589566/gbc_news_unesco_02.jpg/afed9bcc-1bb6-446a-846a-15a0014534cd?t=1543321894342
27 nov 2018

Heritage & Sustainability | 3 days workshop | GBC Italia, UNESCO, Comune di Ferrara

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano un workshop internazionale di 3 giorni incentrato sugli strumenti energetico ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente.

L'evento, che si terrà dall'11 al 13 dicembre 2018, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici della città di Ferrara, ovvero il Castello Estense e il Palazzo Ducale.

GBC Italia ha fortemente voluto questo momento per valorizzare l’operato della propria community e quello dell’intera filiera dell’edilizia e del restauro alla luce anche del sempre maggiore interesse internazionale sull'applicazione internazionale del protocollo GBC Historic Building™.

Il workshop è strutturato in sessioni suddivise nelle tre giornate di lavoro.

Nella prima giornata vi sarà una introduzione sui principi e le pratiche di governance dell'energia sostenibile con una presentazione delle soluzioni geotermiche più avanzate e innovative applicate agli edifici storici (progetto EU-Cheap-GSHPs) oltre alla presentazione di uno specifico strumento software Decision Support System (DSS), che permette test interattivi.

Nella seconda giornata, verrà presentato lo stato dell'arte in ambito di certificazione ambientale ed energetica per gli edifici storici tramite il protocollo GBC Historic Building™ e verranno presentati alcuni casi esemplari.

Nella terza e ultima giornata, si parlerà dell'importanza del dialogo tra pubblico e privato per migliorare l'impatto economico dei territori. La giornata si chiuderà con le visite guidate presso due edifici ferraresi: il MEIS (certificato GBC Historic Building™, ORO) e Palazzo Gulinelli, in corso di certificazione GBC Historic Building™.

L'obiettivo dell'evento è quello di dare evidenza di come la conservazione dell'integrità e dell'autenticità del nostro patrimonio culturale costruito possa andare di pari passo con un uso più sostenibile ed efficiente dell'energia. In questo senso, i siti designati dall'UNESCO come Ferrara, hanno le potenzialità per esibirsi come laboratori per lo sviluppo di buone pratiche per testare e implementare soluzioni e idee innovative, ispirando cambiamenti nelle politiche, nella pianificazione e nella tecnologia, che stanno andando oltre i confini locali per espandersi su larga scala.

Scarica la locandina dell'evento: clicca qui.

Workshop realizzato in collaborazione con l'evento internazionale RemTech Expo. Per iscrizioni, scrivere a: Simona Campana secretariat@remtechexpo.com.

Continua a Leggere »