Salta al contenuto

Calendario


I prossimi appuntamenti

Marzo

Aprile

ATTENZIONE! GBC Italia informa che sono sospesi tutti gli eventi in calendario fino al 15 giugno



 /documents/20182/1276024/Levels.jpg/87df84af-3663-4ab7-9775-af5f0e182a45?t=1582817615952
27 feb 2020

Presentazione del nuovo progetto LIFE Level(s) a Bruxelles

Il 19 e 20 febbraio 2020, in occasione del meeting dell'Europe Regional Network del World GBC e la conferenza su Level(s) a Bruxelles, si sono tenuti due importanti eventi. Il primo è l'incontro della rete regionale europea sul tema "2020: l'anno dell'LCA". Il giorno successivo, la Commissione europea ha ospitato una conferenza dal titolo: “Reflect, Debate, Advise – Get Level(s) right”.


Insieme al sempre necessario scambio di informazioni, idee e interazione tra le varie parti interessate, il denominatore comune di entrambi gli eventi è stato Level (s), il quadro di reporting dell'UE per migliorare la sostenibilità degli edifici che è ancora in fase di sviluppo. Inoltre, gli eventi sono stati l'occasione per presentare il nuovo progetto finanziato dal programma LIFE dal nome: Life Level (s) e guidato da 8 GBC, tra cui GBC Italia.


L'idea principale di Life Level(s) è di integrare gli edifici sostenibili in Europa attraverso l'allineamento delle certificazioni, delle competenze e degli appalti pubblici con elementi come LCA, LCC e IAQ di Level(s). Il primo giorno, i GBC coinvolti nel progetto hanno presentato i vantaggi del progetto e le opzioni per le parti interessate su come impegnarsi a raggiungere i risultati del progetto. Inoltre, i membri della rete hanno analizzato lo stato del mercato e le politiche relative alle iniziative LCA e, all’inizio del secondo giorno, hanno discusso il feedback sul documento di sintesi della ERN sulla consultazione pubblica della Commissione su Level(s).


L'idea della conferenza “Reflect, Debate, Advise – Get Level(s) right” era quella di presentare i risultati della fase di test di Level(s), le risposte al sondaggio e consentire alle parti interessate di contribuire a modellare il futuro di Level(s) attraverso la condivisione di opinioni, suggerimenti e migliori pratiche.
Entrambi gli eventi si sono svolti con successo e un'abbondanza di commenti ed esperienze derivanti dai rispettivi giorni di lavoro. Inoltre, man mano che Level(s) continua a svilupparsi ed essere testato, l'idea è che il progetto Life Level(s) goda dell’onda di successo.


 The Life for LCA LCC Level(s) project (short: LIFE Level(s)) has received funding from the LIFE Programme of the European Union. The European Union's support for the production of this publication does not constitute an endorsement of the contents, which reflect the views only of the authors, and the EU cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

 

 

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/1276024/gbc-news-mce-2020.jpg/9af72750-eb4f-43ae-bde9-54ef624977d5?t=1582561895792
24 feb 2020

GBC Italia a MCE 2020

ATTENZIONE! MCE2020 è stato rinviato nei giorni 8-11 settembre 2020.

GBC Italia organizza, nell'ambito di MCE2020, il convegno dal titolo "Green Building: il dialogo tra impiantistica e architettura".

L'evento, che si terrà quindi a Milano nei giorni dall'8 all'11 settembre, sarà anche l'occasione per premiare i vincitori dei GBC Italia Awards.

Programma del convegno:

14.00  

Saluti istituzionali
Giuliano Dall’Ò Presidente di GBC Italia
Massimiliano Pierini Managing Director Reed Exhibitions Italia

Cerimonia di premiazione GBC Italia Awards 2019

MCE Menzione percorso Efficienza e Innovazione 2019

Introduzione
Giuliano Dall’Ò Presidente di GBC Italia

L’architettura si interroga: l’impianto è diventato involucro?
Roberto Cereda Lombardini22

Il caso studio
EDIFICIO U1 MILANOFIORI: requisiti energetici normativi,
certificazione LEED ed efficientamento globale dell’edificio

Paolo Varenna e Lucia Doniacovo General Planning
Giuseppe Zaffino e Redy Truccolo Greenwich

Il software propone il calcolo dinamico delle
prestazioni energetiche degli edifici

Luca Galluzzi Logical Soft

Conclusioni
Marco Mari Vicepresidente di GBC Italia

17.00 Chiusura lavori


Scarica la locandina del convegno: clicca qui.

ATTENZIONE! MCE2020 è stato rinviato nei giorni 8-11 settembre 2020.


Evento in collaborazione con:

Con il supporto di:

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/1276024/Rinvio+eventi.jpg/67580dd4-5411-41ab-9d6a-568a564edf6e?t=1582542294781
24 feb 2020

Coronavirus: eventi rinviati

A seguito delle misure di prevenzione per contrastare l'emergenza del Coronavirus, elenchiamo qui di seguito gli eventi che sono stati rinviati a data da destinarsi:

Sono sospesi tutti gli eventi GBC Italia programmati fino al 15 giugno.

News aggiornata al 13/03/2020

Continua a Leggere »


 /documents/20182/1276024/gbc-news-senato-levels.jpg/fbedce67-2984-45f7-9d9a-1ac7f11b6820?t=1582195650014
20 feb 2020

Un linguaggio europeo comune per la sostenibilità in edilizia

ATTENZIONE! Evento rinviato a data da destinarsi.

Il prossimo 5 marzo GBC Italia organizza, presso il Senato della Repubblica, il convegno dal titolo “Un linguaggio europeo comune per la sostenibilità in edilizia"

Il tema del convegno è lo schema europeo Level(S), relativo agli indicatori di performance per la misura della sostenibilità degli edifici sviluppato dalla DG Environment della Commissione Europea, con il coinvolgimento dei Green Building Council europei, fra cui GBC Italia.

Al convegno parteciperà anche Josefina Lindblom, dirigente della DG Environment della Commission Europea, responsabile dello sviluppo di questo protocollo, che illustrerà i risultati della fase di sperimentazione di Level(S), che ha visto coinvolti circa 150 edifici in tutta Europa di cui 29 in Italia.

A breve i dettagli del programma.

NB: la partecipazione è su invito. Tuttavia è possibile pre-registrarsi (Clicca qui) nel caso di una eventuale disponibilità di posti.

ATTENZIONE! Evento rinviato a data da destinarsi.

Continua a Leggere »


 /documents/20182/1276024/gbc-news-palazzo-900.jpg/ec867ff8-fcd8-4cb3-85b9-046d9900c796?t=1581946918306
17 feb 2020

Palazzo Novecento a Torino certificato LEED Platinum!

Palazzo Novecento ha ottenuto la prestigiosa certificazione LEED livello Platinum, il più alto livello previsto da LEED ed è il primo progetto europeo ad aver ottenuto questo risultato con il protocollo LEED BD+C v4 Multifamily Midrise, la certificazione specifica per gli edifici residenziali plurifamiliari.

Fatto costruire fra il 1928 e il 1930 dall’imprenditore Riccardo Gualino, su progetto degli architetti Pagano e Levi-Montalcini, Palazzo Novecento è considerato un capolavoro del Razionalismo italiano ed è uno degli edifici simbolo del Novecento torinese.

Il Gruppo IPI, dopo aver acquisito l’immobile, ne ha promosso il totale rinnovamento con un ambizioso progetto di riqualificazione che ne ha salvaguardato la bellezza, aggiornandone le esigenze funzionali e trasformando la destinazione da direzionale in residenziale.

Vittorio Moscatelli, Amministratore Delegato di IPI, dichiara: “Palazzo Novecento è sinonimo di sostenibilità. Con questa operazione abbiamo restituito alla città di Torino, dopo anni di incuria ed abbandono, un immobile progettato e costruito con l’obiettivo principale di salvaguardare l’ambiente in un contesto unico per storia, architettura e posizione. Palazzo Novecento rappresenta un’iniziativa irripetibile che racchiude in sé il passato, il presente e l’innovazione del futuro. È il simbolo concreto della città che si muove nella direzione dell’ecosostenibilità e rigenerazione urbana.

Paola Moschini, Amministratore Unico di Macro Design Studio, socio di GBC Italia, afferma: “L’esperienza che ci ha visto a fianco di IPI nel processo di certificazione LEED è stata per noi estremamente importante. Siamo partiti oltre 3 anni fa con la consapevolezza di trovarci dinanzi ad una grande sfida, portare a certificazione LEED un edificio storico utilizzando il nuovissimo protocollo LEED specifico per la destinazione d’uso residenziale. Tale protocollo prevede, oltre alla figura del consulente con le credenziali di LEED AP Homes la presenza del LEED Green Rater, un professionista che effettua verifiche, test e ispezioni in campo. Il risultato ottenuto con questa certificazione è frutto del lavoro corale di tutti gli attori e del grande impegno profuso da IPI. Questo prestigioso riconoscimento attesta non solo standard elevati di sostenibilità dell’edificio stesso, ma garantisce alti livelli di comfort e benessere per gli occupanti valutati secondo uno dei protocolli più avanzati presenti sul mercato internazionale.

 

Continua a Leggere »