24 feb 2020

Coronavirus: eventi rinviati

A seguito delle misure di prevenzione per contrastare l'emergenza del Coronavirus, elenchiamo qui di seguito gli eventi che sono stati rinviati a data da destinarsi:


Tutti gli altri eventi del calendario di GBC Italia sono per il momento confermati.

News aggiornata al 24/02/2020



24 gen 2020

27 febbraio | Sostenibilità e Smart Working

ATTENZIONE! Evento rinviato a data da destinarsi.

Quali sono le motivazioni che spingono a realizzare un edificio verde? E quali a certificarlo? Quale il valore prodotto per l’intera collettività?

Committment, progettazione, realizzazione e certificazione insieme per un’idea comune di sostenibilità in edilizia. Di questo si parlerà nel convegno organizzato il 27 febbraio 2020 presso il nuovo Centro Direzionale Green Life di Crédit Agricole Italia (Parma) dal titolo "Sostenibilità e Smart Working | Green Life Crédit Agricole Italia HQ eccellenza LEED Platinum" .

Attraverso visite guidate al Parco Arboretum (che ospita oltre 500 nuovi alberi), agli Ecouffici bioclimatici, al Forum centro nevralgico dell’HQ, si potrà dibattere e conoscere soluzioni in merito a tematiche quali il benessere della persona, l’efficientamento degli edifici e la sostenibilità del progetto intero. 

L'evento, organizzato in collaborazione con Frigerio Design Group, sarà anche l'occasione per la cerimonia di consegna della targa di certificazione dell’edificio secondo il protocollo energetico-ambientale LEED Livello Platinum. Green Life è il primo caso a Parma di edificio che raggiunge il massimo del livello previsto. Scopri di più sul progetto: clicca qui.

ISCRIVITI QUI
 

Scarica il programma completo dell'evento: clicca qui.

ATTENZIONE! Evento rinviato a data da destinarsi.


In collaborazione con:

   

Con il supporto di:

                 

Partner:

       



29 gen 2020

Mercato e innovazione nell’edilizia sostenibile: opportunità per i prodotti ceramici

ATTENZIONE! Evento rinviato a data da destinarsi.

Il settore ceramico italiano rappresenta da anni un esempio di eccellenza a livello internazionale sul piano della gestione degli aspetti di criticità ambientale che caratterizzano il processo e il prodotto.

Quali sono dunque le opportunità per i prodotti ceramici, in linea non solo con l’agenda ONU 2030 ma anche con il Green Deal dell’Unione Europea con la tutela dell’ambiente e la transizione a un’economia verde?

Di questo si tratterà nel seminario organizzato dal Chapter Emilia Romagna di GBC Italia nella mattinata del  24 febbraio 2020 presso la sede di Confindustria Ceramica a Sassuolo.

Scarica qui il programma dell’evento.

Nel pomeriggio, a seguire, si terrà l'assemblea dei soci e degli aderenti al Chapter Emilia Romagna; clicca qui per leggere il programma completo.

 

NOTE: l’iscrizione al seminario è obbligatoria; scrivere a chapter.emiliaromagna@gbcitalia.org per confermare la propria presenza.

 

ATTENZIONE! Evento rinviato a data da destinarsi.



20 feb 2020

Un linguaggio europeo comune per la sostenibilità in edilizia

Il prossimo 5 marzo GBC Italia organizza, presso il Senato della Repubblica, il convegno dal titolo “Un linguaggio europeo comune per la sostenibilità in edilizia"

Il tema del convegno è lo schema europeo Level(S), relativo agli indicatori di performance per la misura della sostenibilità degli edifici sviluppato dalla DG Environment della Commissione Europea, con il coinvolgimento dei Green Building Council europei, fra cui GBC Italia.

Al convegno parteciperà anche Josefina Lindblom, dirigente della DG Environment della Commission Europea, responsabile dello sviluppo di questo protocollo, che illustrerà i risultati della fase di sperimentazione di Level(S), che ha visto coinvolti circa 150 edifici in tutta Europa di cui 29 in Italia.

A breve i dettagli del programma.

NB: la partecipazione è su invito. Tuttavia è possibile pre-registrarsi (Clicca qui) nel caso di una eventuale disponibilità di posti.



17 feb 2020

Palazzo Novecento a Torino certificato LEED Platinum!

Palazzo Novecento ha ottenuto la prestigiosa certificazione LEED livello Platinum, il più alto livello previsto da LEED ed è il primo progetto europeo ad aver ottenuto questo risultato con il protocollo LEED BD+C v4 Multifamily Midrise, la certificazione specifica per gli edifici residenziali plurifamiliari.

Fatto costruire fra il 1928 e il 1930 dall’imprenditore Riccardo Gualino, su progetto degli architetti Pagano e Levi-Montalcini, Palazzo Novecento è considerato un capolavoro del Razionalismo italiano ed è uno degli edifici simbolo del Novecento torinese.

Il Gruppo IPI, dopo aver acquisito l’immobile, ne ha promosso il totale rinnovamento con un ambizioso progetto di riqualificazione che ne ha salvaguardato la bellezza, aggiornandone le esigenze funzionali e trasformando la destinazione da direzionale in residenziale.

Vittorio Moscatelli, Amministratore Delegato di IPI, dichiara: “Palazzo Novecento è sinonimo di sostenibilità. Con questa operazione abbiamo restituito alla città di Torino, dopo anni di incuria ed abbandono, un immobile progettato e costruito con l’obiettivo principale di salvaguardare l’ambiente in un contesto unico per storia, architettura e posizione. Palazzo Novecento rappresenta un’iniziativa irripetibile che racchiude in sé il passato, il presente e l’innovazione del futuro. È il simbolo concreto della città che si muove nella direzione dell’ecosostenibilità e rigenerazione urbana.

Paola Moschini, Amministratore Unico di Macro Design Studio, socio di GBC Italia, afferma: “L’esperienza che ci ha visto a fianco di IPI nel processo di certificazione LEED è stata per noi estremamente importante. Siamo partiti oltre 3 anni fa con la consapevolezza di trovarci dinanzi ad una grande sfida, portare a certificazione LEED un edificio storico utilizzando il nuovissimo protocollo LEED specifico per la destinazione d’uso residenziale. Tale protocollo prevede, oltre alla figura del consulente con le credenziali di LEED AP Homes la presenza del LEED Green Rater, un professionista che effettua verifiche, test e ispezioni in campo. Il risultato ottenuto con questa certificazione è frutto del lavoro corale di tutti gli attori e del grande impegno profuso da IPI. Questo prestigioso riconoscimento attesta non solo standard elevati di sostenibilità dell’edificio stesso, ma garantisce alti livelli di comfort e benessere per gli occupanti valutati secondo uno dei protocolli più avanzati presenti sul mercato internazionale.