27 feb 2019

Convegno | L’Oro Blu

Quali soluzioni permettono un buon risparmio idrico in edilizia? Quali sono i migliori processi di gestione (recupero, depurazione, trattamento) dell’acqua?

Queste sono alcune delle domande a cui si cercherà di rispondere nel convegno intitolato "L'Oro Blu | La gestione della risorsa idrica negli edifici" organizzato il 22 marzo 2019 a Milano da GBC Italia per porre l’attenzione su una risorsa preziosa che non deve essere sprecata. La carenza di acqua potabile è una delle sfide più importanti che il mondo deve affrontare e rappresenta anche il problema più grave del terzo millennio, ma non si stanno ancora prendendo provvedimenti adeguati. L’edilizia può giocare un ruolo fondamentale e contribuire preventivamente alla salvaguardia e alla gestione efficiente dell’acqua.

Il convegno, organizzato in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua e collocato nell'ambito della Settimana delle Energie Sostenibili (clicca qui) si pone l’obiettivo di analizzare il tema del risparmio idrico urbano, approfondendo le strategie per uno sviluppo sostenibile delle reti idriche e il contributo degli edifici al risparmio, attraverso la presentazioni di casi applicativi esemplari.

ISCRIVITI QUI

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Registrazione partecipanti
 
Saluti istituzionali
Giuliano Dall’Ò, Presidente GBC Italia
 
Cerimonia di Premiazione GBC Italia Awards 2018
 
Introduzione
Marco Mari, Vicepresidente GBC Italia
 
L’acqua e lo sviluppo sostenibile
Alessandro Bratti e Alfredo Pini, ISPRA
 
Il risparmio della risorsa idrica: i CAM e i protocolli energetico-ambientali
Luca Bertoni, GBC Italia
 
L’efficienza idrica all’interno degli edifici
Stefano Crotti, Ideal Standard
 
Tecnologie per il risparmio idrico e sistemi di drenaggio
Ibsen Taesi, Valsir
 
Il recupero e la depurazione delle acque
Fausto Rebagliati, REDI
 
Il drenaggio dell’acqua piovana
Marino Fantin, DAKU
 
Case history di edifici certificati con elevata efficienza idrica
Mario Pinoli, Greenwich

INFORMAZIONI GENERALI

Luogo dell'evento: Milano | Assimpredil ANCE
Ore: 14.00-18.00

4 CFP per gli Ingegneri. Richiesta CFP per Architetti inoltrata al CNAPPC e in attesa di conferma.

Scarica la locandina dell'evento: clicca qui.


CON IL SUPPORTO DI:

   |      |      |   



18 mar 2019

Rinnovo delle cariche per il Chapter Trentino-Alto Adige

L'11 marzo 2019 si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche del Chapter Trentino-Alto Adige.

Carlotta Cocco è stata rieletta come segreterio del sezione territoriale del Trentino - Alto Adige; Paola Moschini (Macro Design Studio) è stata eletta come vicesegreterio.

Ecco dunque il nuovo direttivo totalmente rosa che guiderà il mercato dell'edilizia verde in Trentino:

  • Carlotta Cocco, segretario
  • Paola Moschini (Macro Design Studio), vicesegretario
  • Giulia Perini (Mimosa Cooperativa), membro del consiglio direttivo
  • Brunella Avi (Krej Engineering), membro del consiglio direttivo
  • Serena Penasa (Officine ZEB), membro del consiglio direttivo


La sede del Chapter è confermata presso:

Museo delle Scienze
Corso del Lavoro e della Scienza 3
38122 Trento

Un augurio di buon lavoro a tutte!

"Perché le donne sono i veri architetti di questa nostra società" Harriet Beacher Stowe



10 apr 2018

GBC Italia al Fuorisalone | 17-22 aprile
Nuove visioni sulla città del futuro: dalla Smart City al modulo abitativo
 
I soci di GBC Italia presentano al Fuorisalone di Milano le innovazioni dell’abitare di domani. In questa cinquantasettesima edizione del Fuorisalone si parlerà di Smart Cities, Smart Home e Smart Products.
 
Tra i soci protagonisti di questa edizione del Fuorisalone: Progetto CMR, Lombardini22Marchingenio, IPM Italia, Italcementi, Duravit, La Maggiò Engineering & Construction, Grohe, Ideal Standard e Cristina.
 
 
Smart City | La città secondo GBC Italia
Viviamo in un’epoca incredibile, in perenne e inarrestabile trasformazione, e le città sono lo specchio di questi cambiamenti. Siamo nell’epoca delle connessioni, dove le informazioni viaggiano a velocità prima inimmaginabili e dov’è possibile ottenere in pochi secondi ciò che fino a poco tempo fa richiedeva giorni. Siamo nell’epoca delle tecnologie avanzate, della condivisone e dell’efficienza, che trasformano le città e il modo di vivere le città stesse.
Dove stanno andando le nostre città? Che futuro possiamo aspettarci da qui a qualche anno?
 
  1. Progetto CMR organizza il talk “Smart City” venerdì 20 aprile a partire dalle ore 18 in uno degli spazi più sostenibili di Milano: un tram storico degli anni ’20 che dal 16 al 22 aprile andrà in giro per il centro di Milano ospitando dibattiti e incontri sul tema della sostenibilità. 
    Ritrovo a partire dalle 17.30 alla fermata del tram di Piazza Castello – Via Beltrami, nella quale sosterà Tram Way To The Future. Rientro previsto per le 19, sempre alla stessa fermata.
    Ecco il programma completo: clicca qui.
    Per maggiori informazioni: www.progettocmr.com
  2. Lombardini22 il 19 aprile lancia il progetto culturale Players, un manifesto alla complessità e ai progetti sistemici in cui player e layer, attori e livelli, si integrano in un processo progettuale al passo coi tempi. 
    La serata sarà una call for layers in cui la community è invitata a esprimere la propria ricchezza di specializzazioni, innescando così interessanti relazioni in una dinamica di networking leggera e coinvolgente, alla ricerca di quella che Robert Venturi definisce la ricchezza dei significati: “I am for richness of meaning rather than clarity of meaning”.
    Per maggiori informazioni: www.ocio.lombardini22.com.

 

Smart Home | La casa secondo GBC Italia è modulare
Progettare modulare è un nuovo modello di ripensare la città e l'ambiente secondo i principi del green building. Le comunità sostenibili  armonizzano tra loro uomo, ambiente e tecnologie,  in un nuovo approccio che spazia dal design all'architettura Nzeb, valorizza il territorio e asseconda il processo di rigenerazione urbana.
 
Ne parliamo martedì 17 aprile  all’interno della tavola rotonda: Il modulo abitativo: la nuova tendenza dell'abitare sostenibile
 
17 aprile ore 17:30-18:30
Speech Arena, Piazza Castello
Matteo Maggiò, La Maggiò Engineering & Construction
Massimiliano Mandarini, Marchingenio Srl
Thomas Messervey, GBC Italia
Marco Caffi, GBC Italia - moderatore
 
Clicca qui per visualizzare il programma completo dei talks che si terranno nella Speech Arena.
 
Di seguito le iniziative di alcuni soci legate al tema del modulo abitativo al Fuorisalone:
 
  1. 3D Housing 5: Italcementi e Arup insieme a CLS Architetti, Cybe presentano per la Milano Design Week 2018 un progetto di casa stampata in opera, 100 mq, in Piazza Cesare Beccaria.
    Per info: www.gbcitalia.org
  2. GENESI è un’innovativa soluzione abitativa sviluppata da LA MAGGIÒ Engineering & Construction, che si pone l’obiettivo di rivoluzionare il mondo della costruzione e della produzione edilizia e propone l’inizio di una nuova era dell’abitare contemporaneo. Scopri di più.
    Per info: www.lamaggio.it
  3. Green Smart Living – Empathy Design With Nature: Marchingenio presenta un modulo abitativo progettato e realizzato intorno alle esigenze dell’essere umano, alle sue emozioni e alla sua qualità della vita in armonia con l’ambiente. Una architettira ibrida 4.0 dove si puo' vivere e lavorare in modo flessibile e condiviso, un ambiente che integra tecnologie, materiali e soluzioni ad alte prestazioni in termini energetici, di comfort e di smart living. Scopri di più.
    Per info: www.marchingenio.eu | www.greensmartliving.it
 
Smart Products | I prodotti innovativi
Costruire sostenibile significa porre molta attenzione anche alla scelta dei materiali e alla valutazione prestazionale dei prodotti da costruzione per valutare l’impatto ambientale e quantificare le emissioni e l’impiego di risorse necessarie nella costruzione. Conoscere l’impatto ambientale dei prodotti nel loro intero ciclo di vita è fondamentale per scegliere correttamente e costruire in modo sostenibile.
 
Con questa attenzione segnaliamo le iniziative dei soci al Fuorisalone di Milano:
 
  1. IPM Italia, protagonista del Material Village, realizza un percorso per giocare e condividere e pensa ad un ritorno alla socialità fatto di riqualificazione e condivisione degli spazi urbani all’aperto. IPM GeoDrena, pavimentazione continua drenante 100% eco-friendly, rivestirà l’intera area esterna del Materials Village di via Tortona.  Scopri di più.
    Per info: www.ipmitalia.it
  2. Duravit, azienda che produce sanitari e per la quale la sostenibilità è una delle prerogative delle politiche strategiche, sarà presente sia al Salone del Mobile sia al Fuorisalone con i seguenti appuntamenti:
    • Salone del Mobile | 17-22 aprile - Hall22 // Booth E23/27
    • Cocktail Fuorisalone | 17 aprile - 19.30 - Showroom DURAVIT Milano
    • Convegni | 18 e 20 aprile - Dalle 14.30 alle 19.30 - Showroom DURAVIT Milano
    Scopri di più. Per info: www.duravit.it
  3. Grohe, l’azienda tedesca leader nella rubinetteria idrosanitaria, dal 17 al 22 aprile presenterà ATRIO – The Icon of Elegance and Precision evento ad alto contenuto d’arte, design e tecnologia, che avrà come protagonista un’installazione polisensoriale e interattiva. L’installazione, unica nel suo genere, combinerà il puro piacere dell’acqua con uno spettacolo audiovisivo interattivo in grado di ispirare e affascinare il pubblico.
    Showroom GROHE Milano | 17-22 aprile
    Per info: www.grohe.it
  4. Ideal standard, offre prodotti ceramici, rubinetteria e soluzioni doccia e mobili per il bagno dal design leggero e morbido con un approccio più attento e rispettoso dell’ambiente in cui meno materiale è necessario per ottenere prodotti con le stesse funzionalità. Scopri qui gli appuntamenti di Ideal Standard al Fuorisalone. www.idealstandard.it
  5. Cristina rubinetterie ha un chiodo fisso: la tutela del pianeta e delle sue preziose risorse, che si concretizza essenzialmente nel risparmio idrico e di energia, tanto nel ciclo produttivo, quanto nelle modalità di utilizzo finale dei rubinetti. Scopri qui le iniziative di Cristina al Salone e Fuorisalone del mobile. www.cristinarubinetterie.it


26 feb 2019

Settimana Energie Sostenibili | Studi aperti

In occasione della Settimana delle Energie Sostenibili, GBC Italia organizza una serie di visite guidate all'interno di alcuni tra i più importanti studi di progettazione e di consulenza della realtà milanese, i quali rappresentano i principali players del green building internazionale e testimonieranno, di fronte ad una platea di professionisti del settore, il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità in edilizia.

Gli studi che hanno aderito all'iniziativa sono i seguenti:

  • Deerns Italia
  • Greenwich
  • Jacobs
  • Lombardini22
  • Tekne ESCo

Ecco il programma completo delle visite:

19 marzo 2019 | 15:00-19:00
Greenwich Srl
LEED, BREEAM, WELL: Greenwich illustra le esperienze di 12 anni di LEED a Milano
Via Massimiano, 25 - Zona Ventura Lambrate, 20134 Milano

20 marzo 2019 | 17:00-19:00
Deerns Italia
Deerns ridisegna lo skyline di Milano
Via Guglielmo Silva 36, 20149 Milano

20 marzo 2019 | 18:00-20:00
Lombardini22 SpA
Building Physics - Per ogni spazio un'atmosfera
Via Lombardini 22, 20143 Milano

21 marzo 2019 | 16:30-18:00
Jacobs
Certificazione WELL: primo esempio in Italia
Via Volta 16, 20093 Cologno Monzese, Milano

22 marzo 2019 | 14:30-16:30
Tekne ESCo
Dall'efficienza energetica allo smart building attraverso il ruolo delle ESCo
Via Adele Martignoni 25, 20134 Milano


ISCRIVITI QUI


IN COLLABORAZIONE CON


Per tutte le altre attività legate alla Settimane delle Energie Sostenibili, clicca qui.

 



La Commissione Europea delinea la roadmap per Level(s)

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato un report in cui si identifica l'apporto in termini di dati e informazioni che il sistema di indicatori LEVELs è in grado di dare ai policy maker a livello nazionale che intendono focalizzare i regolamenti edilizi  in termini di sostenibilità e circolarità.

La Commissione apre ora una consultazione con la comunità di stakeholder per sviluppare una tabella di marcia per integrare edilizia sostenibile e valutazione del ciclo di vita (LCA). Tra le prime attività necessarie sono incluse quelle di sensibilizzazione, formazione di competenze, uso degli strumenti digitali e allineamento degli strumenti di certificazione e delle politiche nazionali. 
GBC Italia sta lavorando su questi temi attraverso le attività internazionali (LEVELs, Advancing Net Zero), i progetti europei (BIM4REN, BUILD UPON 2), le nuove proposte di progetto inviate (LIFE) e i gruppi di lavoro nazionali (GdL LCA,  Economia Circolare e LEVELs).

Level(s) é ora in fase di test in più di 130 progetti di edifici in 21 paesi d'Europa. I risultati della fase di test verranno utilizzati per aggiornare la versione beta, in vista di un rilascio finale nel marzo 2020.

Il report è consultabile cliccando qui.