07 ott 2020

Assessore Montuori: “L’ambiente non può essere una moda"

Lo scorso 2 ottobre, si è tenuto a Roma, presso il Circolo Canottieri Roma, l’evento "CULTURA - POLITICA - ECONOMIA PER PROGETTARE IL FUTURO" organizzato da ReMIND Filiera Immobiliare, a cui ha partecipato anche GBC Italia.

Durante l’appuntamento, è internvenuto anche l’Assessore all’Urbanistica e alle Infrastrutture di Roma Capitale Luca Montuori: “È importantissimo riprendere il dialogo con la filiera immobiliare, va ricreato un rapporto tra le attività del lavorare, dell’abitare, dell’’accogliere e dobbiamo avere delle flessibilità intelligenti nella pianificazione che possano permettere di tenere in considerazione delle tipicità e dei vincoli ma permettere di aumentare Resilienza, sostenibilità e salubrità. - ha poi proseguito l’Assessore Montuori - “L’ambiente non può essere una moda, l’approccio deve essere basato su strumenti che ci permettano di affrontare la complessità necessaria. Ne abbiamo a lungo discusso assieme  anche a Marco Mari e alla community di GBC Italia, la rigenerazione urbana deve coniugare cultura e ambiente e in questo va preso seriamente a cuore il problema delle grandi metropoli permettendo le necessarie elasticità in modo da favorire percorsi concreti (e fattibili) tenendo in conto delle peculiarità.“

Nell'intervista di seguito l’assessore Montuori ha raccontato il progetto Anello verde, una delle tante progettualità sule quali si è concentrato per ridare forza al rapporto tra uomo e ambiente.