18 set 2020

Un percorso sempre più deciso verso una edilizia sostenibile

Da anni Polistudio A.E.S. ha intrapreso un percorso sempre più deciso verso una edilizia sostenibile, progettando e costruendo edifici che limitano gli impatti ambientali. Inoltre, grazie ai protocolli di sostenibilità ambientale certificata (LEED per primo, ma non solo), ha potuto essere parte attiva di questa filiera, proponendo e incontrando sul proprio cammino Committenti sempre più stimolati, interessati e persuasi che la strada della sostenibilità, sia essa anche certificata, è l’unica capace di traguardare il futuro, rispettando le necessità ambientali della realtà presente.

Il mercato cambia, si trasforma e si plasma per mille ragioni, ma non tutte costituiscono una direzione presa con coscienza, determinazione e volontà. Ci siamo accorti che quando si parla di sostenibilità si trasmette un dato oggettivo che giustifica anche il cambiamento rispetto al mercato. Non un cambiamento casuale e di basso livello ma preciso, contingentato e di livello alto, che unisce gli attori della filiera al Committente. Nella nostra esperienza, dialogare insieme al Committente e costruire con lui un percorso di sostenibilità certificata che sfocia nel progetto, si articola nella costruzione (e quindi nel dialogo e rapporto con le imprese di costruzioni, i sub appaltatori ed i fornitori) e prosegue nella conduzione è ciò che maggiormente ci gratifica e ci stimola. Tra i nostri progetti Certificati LEED e in corso di certificazione, nei quali siamo stati coinvolti attraverso diverse operatività, menzioniamo CRIF Campus (LEED GOLD – con la versione v4 del Ratyng System); Edificio Fondazione Feltrinelli (LEED GOLD per la sede principale e LEED Silver per gli Uffici); Fondazione E.N.P.A.M ; Conhotel Viverde.

Dall’inizio ci siamo coinvolti anche con GBC Italia, attraverso una partecipazione attiva all’associazione, nelle forme, nei modi e nei tempi possibili.

Abbiamo sempre seguito l’Associazione e oggi, guardando come si è lavorato, i risultati ottenuti e la riconosciuta leadership siamo certi che solo continuando nella direzione intrapresa GBC Italia potrà crescere ancora di più ed essere il punto di riferimento certo per promuovere la sostenibilità: quella vera.

Un ringraziamento particolare quindi alla consiliatura uscente e un incoraggiamento per quella nuova che si andrà ad eleggere a proseguire nel solco della strada tracciata.

A cura di:

Stefano Ferri
Direttore Tecnico, POLISTUDIO A.E.S. Società di Ingegneria S.r.l.