Date corsi CAM

10 luglio 2020 | Corso AVANZATO (per progettisti)  SOLD OUT
Prima parte: 10 luglio 2020 9:00-13:00
Seconda parte: 17 luglio 2020 9:00-13:00

18 novembre 2020 | Corso BASE
Prima parte: 18 novembre 2020 9:00-13:00
Seconda parte: 20 novembre 2020 14:00-18:00

23 novembre 2020 | Corso AVANZATO (per progettisti)
Prima parte: 23 novembre 2020 9:00-13:00
Seconda parte: 27 novembre 2020 9:00-13:00

Per il calendario completo, clicca qui.

 Modalità online


Costo:

Corso BASE: 
Soci GBC Italia/Chapter:       € 75,00 + iva
Non Soci                                 € 100,00 + iva

Corso AVANZATO per progettisti, imprese e PA:
Soci GBC Italia/Chapter:       € 75,00 + iva
Non Soci                                 € 100,00 + iva

Corso AVANZATO per produttori di componenti:
Soci GBC Italia/Chapter:       € 50,00 + iva
Non Soci                                  € 75,00 + iva

I corsi saranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di 10 iscritti.

Modulo
d'iscrizione

I Criteri Ambientali Minimi (CAM) sono i requisiti ambientali definiti per le varie fasi del processo di acquisto, volti a individuare la soluzione progettuale, il prodotto o il servizio migliore sotto il profilo ambientale lungo il ciclo di vita, tenuto conto della disponibilità di mercato.

I CAM sono definiti nell’ambito di quanto stabilito dal Piano per la sostenibilità ambientale dei consumi del settore della pubblica amministrazione e sono adottati con Decreto del Ministro dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del mare.

In Italia, l’efficacia dei CAM è stata assicurata grazie all’art. 18 della L. 221/2015 e, successivamente, all’art. 34 recante “Criteri di sostenibilità energetica e ambientale” del D.lgs. 50/2016 “Codice degli appalti” (modificato dal D.lgs 56/2017), che ne hanno reso obbligatoria l’applicazione da parte di tutte le stazioni appaltanti.
Questo obbligo garantisce che la politica nazionale in materia di appalti pubblici verdi sia incisiva non solo nell’obiettivo di ridurre gli impatti ambientali, ma nell’obiettivo di promuovere modelli di produzione e consumo più sostenibili, “circolari” e nel diffondere l’occupazione “verde”.

Oltre alla valorizzazione della qualità ambientale e al rispetto dei criteri sociali, l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi risponde anche all’esigenza della Pubblica amministrazione di razionalizzare i propri consumi, riducendone ove possibile la spesa.

 

GBC Italia offre due livelli di approfondimento (base ed avanzato) dei corsi CAM (Criteri Ambientali Minimi) per le diverse figure della filiera (progettisti, pubblica amministrazione, produttori di componenti, Imprese di costruzione) ed un livello specialistico on demand.

Corso Base (8 ore)
corso online

Il corso affronta i temi derivanti dall’obbligo di inserimento dei CAM nelle specifiche tecniche, nei documenti e negli elaborati di gara nell’ambito più ampio del quadro normativo europeo e nazionale, analizzando ed illustrando le esperienze più significative in Italia. Si definiranno i riferimenti normativi contenuti nelle nuove disposizioni ambientali, nel Codice degli appalti e le modifiche intervenute con le disposizioni contenute nelle linee guida emanate.

Contenuti formativi:
- Il Green Public Procurement e i CAM nella normativa
- Le disposizioni ambientali contenute negli appalti pubblici
- La struttura dei CAM e del CAM Edilizia   
- Gli strumenti di gestione ambientale e l'applicazione dei CAM Edilizia

Obiettivi formativi:
- comprendere la genesi dei CAM
- mettere in relazione (GPP Green Pubblic Procurement) e CAM (Criteri Minimi Ambientali)
- conoscere quali CAM applicare in edilizia
- comprendere le diverse etichettature europee di prodotto, i concetti di LCA e EPD
- applicare le linee guida ANAC per l’applicazione dei CAM
- comprendere la relazione tra protocolli di sostenibilità ed i CAM

Corso Avanzato per progettisti (8 ore)
corsi online

All’interno del percorso formativo si analizzeranno sia dal punto di vista temporale che delle figure professionali coinvolte, le implicazioni richieste dai CAM, la loro applicazione e rendicontazione. Il corso affronta prima i CAM come ripotato nella struttura della norma in ordine sequenziale per poi filtrare ed elaborare i requisiti richiesti per ambiti professionali e per fasi di realizzazione.

Contenuti formativi:
- Visione di Sistema e di Processo
- Struttura dei Cam e Sequenza dei Contenuti
- I CAM preliminari alla progettazione
- Applicazione dei CAM Per Ambiti Progettuali (aree esterne)
- Applicazione dei CAM Per Ambiti Progettuali (progetto architettonico e salubrità indoor)
- Applicazione dei CAM Per Ambiti Progettuali (progetto energetico)
- Il Cantiere e la rendicontazione
- CAM e Aspetti amministrativi
- Le gare

Obiettivi formativi:
- comprendere le diverse modalità attraverso le quali i CAM vengono affrontati dai vari attori della filiera
- comprendere come i CAM entrano nel processo di progettazione e realizzazione di un edificio
- comprendere le implicazione legate alle gare contenenti i CAM
- applicare i CAM

Corso Avanzato per produttori di componenti (4 ore)
Questo percorso formativo, indirizzato alle imprese produttrici di materiali, affronta le tematiche proprie della relazione tra CAM e prodotti. Si tratta di un corso che approfondisce gli aspetti legati a come un prodotto può contribuire al soddisfacimento dei CAM e come un produttore può comunicare queste caratteristiche.

Contenuti formativi:
- Struttura dei Cam e Sequenza dei Contenuti
- le certificazione di prodotto richieste dai CAM  
- la documentazione di supporto richiesta dai CAM ai produttori di componenti
- CAM e sistemi di rating internazionali

Obiettivi formativi:
- comprendere la struttura dei CAM
- comprendere come i materiali da costruzione possono contribuire ai CAM
- comprendere cosa vuole dire “mappare” un prodotto ai fini CAM
- comprendere le certificazioni di prodotto necessarie per rispondere ai requisiti dei CAM
- imparare a comunicare correttamente le caratteristiche Green dei prodotti in accordo con i CAM

Corsi Specialistici on demand
Il corso specialistico, di carattere prettamente applicativo, viene costruito sulla base delle richieste del cliente. In funzione delle necessità questo corso è in grado di coprire quegli specialismi della materia che non si arrivano ad affrontare nei corsi base ed avanzato.

Contenuti formativi:
I contenuti formativi vengono definiti assieme al cliente, a titolo di esempio:
- per i professionisti: applicazioni pratiche su un caso reale
- per la pubblica amministrazione: supporto alla scrittura di un bando
- per le imprese di costruzione: la valorizzazione dell’offerta in ottica CAM, applicata ad un progetto reale
- per i produttori di componenti: produzione della documentazione richiesta per un progetto reale

Corso Avanzato per Pubbliche Amministrazioni (8 ore)
Gli acquisti verdi della Pubblica Amministrazione (GPP) sono diventati obbligatori con l'introduzione dell’art. 34 del Dlgs 50/2016 “Codice degli appalti” e succ. mod. e int. Le disposizioni in esso contenute prevedono l’inserimento nel ciclo dell'appalto pubblico, delle specifiche tecniche e delle clausole contrattuali contenute nei rispettivi CAM  emenati dal Ministero Ambiente per categoria di prodotto (Edilizia, Arredo, Verde Pubblico, etc).  Il comma 2 dello stesso articolo sancisce che i CAM sono tenuti in considerazione anche ai fini della stesura dei documenti di gara per l'applicazione dell’OEPV.

I pubblici funzionari che a vario titolo intervengono nelle procedure di affidamento degli appalti sono tenuti ad applicare i predetti requisiti a partire dalla fase di programmazione dell'appalto stesso. Il corso avanzato fornisce gli strumenti di riferimento normativo e le informazioni tecniche necessarie ai pubblici funzionari: RUP, responsabili e funzionari dell'U.T.C., progettisti e direttori lavori interni alla P.A. In particolare si affronteranno le questioni relative alla programmazione, predisposizione dei vari livelli progettuali, redazione della OEPV, verifica e validazione progetti, direzione lavori e collaudo con riferimento all'applicazione dei CAM.

Contenuti formativi:
Il ruolo del RUP e del personale UTC negli Appalti Pubblici con riferimento all’introduzione dei CAM:
Approfondimenti sulle linee guida ANAC e istruzioni operative per l’applicazione dei CAM edilizia
- I CAM nella fase di programmazione dei LL.PP.
- Il RUP nella fase di predisposizione dei vari livelli progettuali
- Il RUP nella fase di verifica e validazione del progetto
- Il RUP nella fase di definizione dei sistemi di affidamento dei lavori/servizi con riferimento all’OEPV e procedure di aggiudicazione
- I CAM nella fase di verifica dei requisiti CAM, di direzione lavori e del collaudo

Obiettivi formativi:
Al termine del corso il partecipante sarà in grado di:
- Comprendere le diverse modalità attraverso le quali i CAM vengono affrontati dai vari attori della filiera
- Comprendere come i CAM entrano nel processo di progettazione e realizzazione di un edificio pubblico
- Comprendere le implicazione legate all’OEPV
- Comprendere il ruolo del RUP nella gestione di processo.

Corso Avanzato per imprese di costruzione (8 ore)
Il corso fornisce ai partecipanti le informazioni necessarie per comprendere i CAM dal punto di vista delle imprese di costruzioni, affinché diventino un’opportunità e non semplicemente un obbligo.
Nell’uso e l’applicazione dei criteri assume grande importanza conoscere come utilizzare al meglio i Criteri Ambientali Minimi sia in fase di partecipazione alle gare, con la formulazione di una corretta OEPV, che nell’applicazione e successiva rendicontazione in fase di realizzazione dell’opera.
Vengono quindi affrontati tutti i temi necessari per coniugare il rispetto del contratto di appalto, evitare di far lievitare i costi e allo stesso tempo rispettare l’ambiente.

Contenuti didattici:
- Visione di Sistema e di Processo
- Struttura dei CAM e Sequenza dei Contenuti
- CAM in capo all’impresa
- Predisposizione di gare OEPV
- Scelta e computo dei materiali
- Esecuzione dell’opera, Cantiere e rendicontazione
- CAM: Aspetti amministrativi e giuridici

Obiettivi formativi
Il corso affronta le problematiche derivanti dall’obbligo del rispetto dei CAM nei documenti, negli elaborati di gara e durante l’esecuzione dei lavori, analizzando ed illustrando esperienze e casi pratici.

Al termine del corso il partecipante sarà in grado di:
- Comprendere i CAM dal punto di vista dell’impresa di costruzioni
- Formulare una richiesta di offerta OEPV nel rispetto dei CAM
- Valutare l’incidenza dei costi dei CAM nell’appalto
- Gestire e organizzare il cantiere rispettando i CAM
- Comprendere le implicazione legate alle gare contenenti i CAM
- Comprendere come filtrare i fornitori

_______________

Come iscriversi

Scarica il modulo di iscrizione nel box a lato, compilalo e invialo a formazione@gbcitalia.org.

A tutti i professionisti che frequenteranno un corso di formazione GBC Italia e che non siano già aderenti a un Chapter, verrà offerta la possibilità di aderire ad un chapter regionale gratuitamente per l’anno in corso. L'anno seguente la quota di adesione al Chapter sarà di 50€+iva.